"Primavera", la poesia di Chiara Milazzo tra le cinque insignite in Italia al concorso "Città di Poggiomarino"

1201

E’ Chiara Maria Milazzo, alunna della II G della scuola Media Giovanni Verga, appartenente all’Istituto Comprensivo Statale Antonino Caponnetto di Caltanissetta, tra i cinque insigniti in Italia della “segnalazione speciale” del XXVI Concorso Nazionale di Poesia “Città di Poggiomarino” (provincia di Caserta), con la poesia “Primavera”.

A riceverne la notizia è stato il Dirigente Scolastico dell’Istituto, Prof. Maurizio Lomonaco, che insieme al Vice Preside Prof. Pino La Porta e dalla Funzione Strumentale Prof.ssa Nunziatina La Bruna, ha provveduto a comunicare la splendida notizia alla incredula e giovanissima studentessa di appena dodici anni, ed ad attivare le procedure affinché Chiara, insieme alla sua Professoressa d’Italiano Pietra Piazza, guida nel percorso didattico e stimolo per la partecipazione della ragazza al concorso, possano aderire all’invito della Pro Loco di Poggiomarino (che ha offerto il soggiorno) di prendere parte, alla cerimonia ufficiale di conferimento della prestigiosa onorificenza del 6 giugno 2015, in Piazza De Martinis, alla presenza della autorità Civili, Religiose, Scolastiche, della Cultura e dell’Informazione e del Lions Club Campania.

Il Concorso di poesia, organizzato dalla Pro Loco del Comune di Poggiomarino, che può vantare l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Senato, gli interventi della Regione Campania, del Comune di Poggiomarino e del Lions Club Pompei, è un prestigioso premio rivolto agli alunni di scuole elementari, medie e superiori di tutta Italia.

Arriva oggi alla XXVI edizione, dopo un rigoroso percorso di istituzionalizzazione, che lo rende oggi uno dei più importanti ed accreditati a livello nazionale.

Le opere vincitrici vengono custodite in registri ufficiali, appositamente vidimati dagli organi Ufficiali del Premio.

La Giuria, di grande caratura culturale, è presieduta dal Prof. Vincenzo Salerno dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, da quattro Dirigenti Scolastici di Istituti Comprensivi campani, dal Presidente del Lions Club Pompei, dal Sindaco e dal Presidente della Pro Loco del Comune di Poggiomarino, dal General Manager e dal Segretario Generale del Premio Nazionale di Poesia “Città di Poggiomarino” Prof. Francesco D’Avino e Prof. Pino Colace.

Il riconoscimento per Chiara è naturalmente esteso al corpo insegnante tutto della Scuola Media Verga, che si associa alla gioia della giovane, ed alla città di Caltanissetta che ha visto selezionata, tra la massiccia partecipazione degli alunni nisseni dell’Istituto Caponnetto e tra migliaia di alunni di tutta Italia, una propria giovane concittadina.

Chiara, che non è nuova ad esperienze compositive, scrivendo per la nota testata nissena “Il Fatto Nisseno”, nella rubrica “Il Fatto dei Piccoli”. Ha in precedenza frequentato la scuola Primaria e dell’Infanzia “Oasi di Cristo Re” di Caltanissetta di cui tutt’oggi frequenta la scuola di danza, e fa parte come violinista della più volte premiata orchestra dalla Scuola Verga, diretta dal Prof. Nunzio Cannavò.

Di seguito il testo della poesia vincitrice.

Un timido raggio di sole

Penetra tra le nuvole nere.

I fiori cominciano a sbocciare.

Gli uccelli intonano dolci melodie

e dopo un lungo sonno

gli animaletti si svegliano:

eccoli di nuovo fuori dalla tana.

L’arcobaleno nel cielo

I colori della rinata natura

il fruscio del vento leggero,

il volo delle farfalle,

i gridolini dei bambini

annunciano la nuova stagione:

la primavera.

Chiara Maria Milazzo IIG Scuola Media Verga Istituto Comprensivo Statale Antonino Caponetto

Commenta su Facebook