Prevenzione dei tumori giovanili, al liceo “Juvara” il progetto Martina con i Lions

145

Progetto martina 2Nell’ambito dei Services programmati per l’anno sociale 2017-2018, presso il Liceo Artistico Statale “Filippo Juvara” di San Cataldo si è svolto un incontro con le terze classi dell’Istituto, organizzato dal Presidente del Lions Club di Caltanissetta dei Castelli dr. Emmanuel Mathews Pallikunnel e dalla Presidente del rispettivo Leo Club, Jaqueline Rinaldi, su un Service di rilevanza nazionale il “Progetto Martina”, che ha come obiettivo quello di informare i giovani sulla prevenzione e lotta contro i tumori giovanili.

All’incontro hanno partecipato il II° Vice Governatore del Distretto 108/YB Dott. Angelo Collura; il Presidente dell’VIII° Circoscrizione del Distretto 108/yb Dott. Salvatore Tringali; l’Officer Distrettuale Avv. Nunzio Rinaldi;  il Lions Dott. Giuseppe D’Anna.

Ha dato inizio ai lavori il Vice Preside dell’Istituto Dott. Luigi Di Salvo che, dopo un breve saluto, ha posto in evidenza il carattere sociale dell’iniziativa e l’aspetto culturale del progetto portato avanti dai Lions.

Il Dott. Palikunnel ha, quindi, sottolineato l’impegno dei Lions nel mondo e, nello specifico, come nasce e perché del Progetto Martina.

Il primo relatore Dott. Giuseppe D’Anna ha illustrato il Progetto agli studenti, con l’aiuto d’immagini, quali sono i fattori che influenzano la comparsa di una malattia tumorale e contemporaneamente come prevenirla.

Il secondo relatore Dott.. Salvatore Tringali con l’ausilio di numerose slide e un breve excursus sulla nascita dei tumori, si è soffermato sugli stili di vita, ha relazionato su le varie malattie tumorali. Sono stati anche illustrati alcuni tipi di tumori che possono maggiormente interessare i giovani, attenzionando soprattutto i segni che possono portare ad una loro rapida e precoce individuazione. Un corretto stile di vita, l’autoesame e le più moderne tecniche di diagnostica strumentale sono state oggetto di discussione e di approfondimento.

Particolare rilievo è stato dato alla diagnosi tempestiva che dà la possibilità di guarigione di alcuni  tumori. L’attenzione e la partecipazione degli studenti è stata intensa e proficua.

Alla fine della relazione la Presidente Pallikunnel ha indicato ai giovani come poter interagire col Progetto Martina attraverso gli smartphone, con un test di verifica.

Le notizie fornite, utili all’apprendimento ed al gradimento, saranno finalizzate anche ad un’eventuale miglioramento del progetto stesso.

Commenta su Facebook