“Presepi in vetrina”, iniziativa natalizia della Banca del Nisseno. Esposti 60 presepi artistici anche nelle vetrine dei negozi del centro storico.

2271

Mariano Messineo, Enza Cilia, Giuseppe Di Forti e Giuseppe D'Antona-001Il presepe, si sa,  rappresenta il simbolo più importante e più significativo del Natale. Anche quest’anno la nostra città è ricca di presepi di tutti i tipi a cominciare da quello vivente che sarà “messo in scena” al quartiere Angeli per finire a quelli parrocchiali costruiti, spesso con grande manualità e con un realismo e cura dei particolari davvero notevoli.

Tra le due tipologie di presepi si inseriscono, di prepotenza, i presepi artistici che rappresentano delle opere d’arte di alto interesse storico.

Tra questi, quelli presentati in conferenza stampa, giovedì 17 dicembre, dalla Banca del Nisseno,Presepi esposti in alcuni negozi (6) nella sede di via Crispi.

Si tratta di circa sessanta presepi – appartenenti al collezionista Francesco Iudica autore, tra l’altro, del volume “Il Paese dei presepi” –  tutti pezzi unici, molti dei quali realizzati tra la fine dell’ottocento  e i primi del novecento, nei quali l’estro artistico dei ceramisti di Caltagirone, si coniuga alla delicatezza  dei lineamenti dei personaggi.

Dieci di questi presepi sono esposti in una sala della Banca, uno nel foyer del teatro Margherita, uno nella sede della Pro Loco (ex circolo dei nobili), un altro nella Sala Gialla del Comune mentre tutti gli altri  sono esposti nelle vetrine di molti negozi del centro storico. Da qui, il nome “Presepi in vetrina”.

Intervista al prof. Giuseppe Di Forti presidente della Banca del Nisseno

Presenti alla conferenza, oltre ad alcuni commercianti, la d.ssa Enza Cilia responsabile del Centro del restauro dell’Assessorato regionale ai Beni Culturali, il dr Mariano Messineo capo ufficio stampa del Comune di Caltagirone, il rappresentante della Confcommercio di Caltagirone, il presidente della Pro Loco Giuseppe D’Antona e, naturalmente, il padrone di casa Giuseppe Di Forti presidente della Banca del Nisseno.

La sala dei presepi (9)Presepi in vetrina – ha detto il presidente di Forti – è un’iniziativa della Banca del Nisseno che, quest’anno regala alla città di Caltanissetta la possibilità di ammirare e apprezzare i presepi di Caltagirone. È un messaggio importante in questo momento di contrasto a livello mondiale di quelli che sono i simboli della cristianità ed ha anche una finalità economica che è quella di incentivare la presenza nel centro storico di Caltanissetta”.

La mostra è visitabile dalle 17,00 alle 19,00 di tutti i giorni presso la sala degli affreschi del palazzo ex Poste di via Crispi 23, oggi sede della Banca del Nisseno.

 

Fotogallery

Nota della Redazione:

a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery seguente, per farne uso pubblico, ricordiamo di citare la fonte “Radio Cl1″                                                                              

Cliccare sulle foto per ingrandirle e salvarle

 

Commenta su Facebook