Premio di studio alla memoria di Aldo Naro. L’Assegnazione giovedì al Liceo scientifico “A.Volta”

E’dedicato alla memoria di Aldo Naro il Premio di Studio istituito congiuntamente dal Liceo Scientifico Volta e dalla famiglia del giovane medico sancataldese, barbaramente ucciso a Palermo il 14 febbraio 2015. Il premio, dell’importo di cinquecento euro, è destinato ad un neodottore in Medicina e Chirurgia che abbia conseguito il diploma di maturità presso il Liceo Scientifico nisseno e la laurea con una votazione di almeno 100/110 .

Alla cerimonia di assegnazione, prevista per giovedì venti ottobre, presso la sala biblioteca del Volta, interverranno il Dirigente Scolastico, prof. Vito Parisi, la famiglia Naro e fra’ Biagio Conte, il missionario laico, amico della famiglia di Aldo, fondatore della “Missione di Speranza e Carità” che opera a Palermo per arginare i fenomeni della povertà e dell’emarginazione.

L’istituzione del premio, fortemente voluta dai coniugi Naro e sostenuta dal Dirigente Parisi, è finalizzata alla commemorazione del giovane Aldo ed alla valorizzazione di laureati meritevoli i quali presentino analogie con il suo profilo umano e culturale: passione e vocazione per gli studi in Medicina e Chirurgia, risultati brillanti al conseguimento della laurea e del diploma di maturità scientifica, titolo di studio che Aldo Naro aveva conseguito presso il Liceo Volta, il cui Laboratorio di Scienze gli è stato intitolato, dopo la sua tragica scomparsa.

Commenta su Facebook