Premio alla cultura “Memorial Nuccia Grosso”, oggi al Margherita la serata finale con tutti i partecipanti

Questa sera con inizio alle 20,30 al teatro comunale Regina Marghierita andrà in scena la serata finale del premio alla cultura “Memorial Nuccia Grosso”.

La serata di gala arriva dopo aver seguito quattro processi spettacolari a Elena di Troia, la regina Maria Antonietta, la monaca di Monza e Maria Tudor realizzati da 8 istituti superiori di Caltanissetta, Mazzarino e Gela.

Gli studenti in toga “se la sono date” a forza di arringhe, testimonianze, controesami e documenti inediti.

Protagonisti gli istituti Ruggero Settimo, Alessandro Volta, Rapisardi /Da Vinci, Manzoni/Juvara, Vittorini, Carafa, Sturzo. Supportati dai professori e dagli avvocati del tribunale di Caltanissetta grazie al patrocinio dell’ordine degli avvocati. Sono stati impegnati in particolare gli avvocati Monia Giambarresi, Antonella Pecoraro, Salvatore Pace, Manfredi Manule, Claudio Vitellaro, Jennifer Guarino, Salvatore Incardone, Sergio Antonuccio.

Le corti sono state composte dai magistrati Giovanbattista Tona, Alessandra Giunta, gli avvocati Boris Pastorello, Renata Accardi, Giuliana Di Prima, Salvatore Alfano, Salvatore Falzone. Si saprà quali sono stati i migliori “studi legali”, i testimoni, le arringhe.

Un’esperienza per gli studenti che li ha trasportati in un vero processo ai personaggi della storia. Premi anche alla promozione del nostro territorio, alla cultura ed uno particolare dedicato alla nostra città. Non mancheranno dei momenti dedicati alla giornalista Nuccia Grosso. Nulla di ricordi funebri, ma tutt’altro, grazie alla presenza del maestro Giorgio Villa e la giovane cantante Ginevra Azzaro.

La serata di Gran Galà sarà presentata da Tony Maganuco.

Manifestazione realizzata grazie all’assessorato alla Cultura del Comune di Caltanissetta e alla Camera di commercio industria e artigianato.

L’ingresso è gratuito ed è suggerita la prenotazione.

 

 

Commenta su Facebook