Precari Asp tornano a 36 ore settimanali: l’onorevole Michele Mancuso esprime soddisfazione

568

Il deputato forzista Michele Mancuso con soddisfazione evidenzia il ritorno alle 36 ore settimanali per gli ex Lsu, Puc e Asucat. A e B in servizio presso l’Asp di Caltanissetta che avevano visto ridursi il monte ore lavorativo. Questi lavoratori, che hanno contribuito ad innalzare sensibilmente il livello di prestazioni offerto dall’azienda ospedaliera nissena, usufruiranno del nuovo orario con decorrenza dal primo aprile e per tutto il 2018.

Mancuso sottolinea: “E’ una vicenda del nostro territorio che abbiamo seguito con quotidiana e proficua attenzione. Merito all’assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza e al direttore facente funzioni dell’Asp Marcella Santino. Il nostro impegno non si limita al giusto innalzamento di ore che riguarda questi lavoratori che si sono sempre spesi con sacrificio per l’azienda, ma coinvolge a 360 gradi la sanità del nisseno. Sono in fase di attuazione una serie di provvedimenti che miglioreranno la qualità dei nosocomi di Caltanissetta, San Cataldo, Gela, Mazzarino e Mussomeli”. 

 

 

Commenta su Facebook