Porte aperte al Liceo Classico "Mignosi". Musica, sporte ed eventi per dialogare con i cittadini.

395

Il Liceo Classico “Pietro Mignosi” apre le porte al pubblico

Pochi lo conoscono, pochissimi sanno dove si trova. Eppure il Liceo Classico Paritario “Pietro Mignosi” esiste da svariati decenni. Sulla sua mission e il suo curricolo, poi, se ne sa ancor meno.

Per questo motivo, alunni e studenti hanno deciso di aprire le porte della scuola alla cittadinanza, per mostrare non solo la struttura in cui sono ospitati (piazza Giovanni Paolo II, dietro il Seminario Vescovile), ma anche le attività che svolgono nelle ore scolastiche; il tutto corredato da una serie di incontri culturali, sportivi e musicali, aderenti ai progetti d’istituto in cui sono giornalmente coinvolti.

Questo il programma di eventi previsto per i giorni 19 e 20:

19 dicembre:

ore 16.00 Incontro con lo scrittore e giornalista Roberto Mistretta, autore del libro “Il Miracolo di don Puglisi”, sul caso di Giuseppe Carini, testimone di giustizia dell’assassinio del sacerdote.

Ore 18.00 “Un giorno da liceali”: simulazione di lezioni, ad opera di alunni e docenti dell’istituto.

20 dicembre:

ore 9.30 “Dialoghiamo…cantando”: esibizione del coro “Armonia” dell’istituto; esibizione del coro della scuola media “Signore della città”.

ore 10.30 “Un giorno da liceali”: simulazione di lezioni, ad opera di alunni e docenti dell’istituto.

ore 12.30 “Dialoghiamo…in campo”: partita dimostrativa di tennis, presso il Tennis Club di Villa Amedeo.

ore 18.00 Incontro con la scrittrice Laura Failla, autrice del libro “Antiche novene. Raccolta di canti tradizionali natalizi tramandati a voce”.

ore 19.00 Proiezione di un cortometraggio di presentazione della scuola realizzato dagli alunni.

Commenta su Facebook