Polo Oncologico San Cataldo. Pagano (Lega): “Altro passo avanti, deliberata la ristrutturazione del laboratorio molecolare”

“L’operato del Manager dell’ASP di Caltanissetta, Ing. Alessandro Caltagirone, continua a soddisfare le aspettative della popolazione, che ormai assapora sul serio la nascita del Polo Oncologico presso l’Ospedale Maddalena Raimondi di San Cataldo”. Questo è il primo commento dell’On. Alessandro Pagano, Vice Capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati.
“Con questo atto formale vengono quindi avviati i lavori di manutenzione straordinaria dell’ex laboratorio di analisi del Presidio Ospedaliero sancataldese e il trasferimento di una prima parte delle attività del laboratorio di Biologia Molecolare. In altre parole, un altro passo avanti verso la realizzazione dell’ Oncology Care, così come strategicamente pianificato per mesi dal Direttore Generale dietro impulso del sottoscritto”.
Il deputato leghista non manca infine di ringraziare quanti nella squadra dell’Asp 2 di Caltanissetta, stanno lavorando a fianco della Direzione, per realizzare concretamente gli obiettivi strategici aziendali. “Desidero ringraziare altresì il Servizio Prevenzione e Protezione guidato dalla Dott.ssa Cinzia Granvillano, il Settore Tecnico dell’ASP, diretto dalla Dott.ssa Leila Scarpulla e l’Unità di Ingegneria Ospedaliera, diretta dall’Ing. Marcello Raimondi, che hanno curato la progettazione, l’affidamento dei lavori e che seguiranno la ristrutturazione fisica del laboratorio”.

Commenta su Facebook