Polo Civico, Riggi a Licata: "sue dichiarazioni mai discusse. Azione sia costruttiva"

797

Al rientro da un viaggio all’estero, la consigliera comunale del Patto Etico responsabile, Graziella Riggi, prende le distanze dal consigliere Salvatore Licata. “Apprendo dalla stampa le dichiarazioni rese negli ultimi giorni dal Consigliere Licata, il quale ad un anno dall’insediamento del Sindaco, analizza l’operato dell’amministrazione. Desidero precisare che il Consigliere Licata, il quale ha rivestito la carica di portavoce dell’intergruppo  ICS e PER, in queste occasioni ha espresso sue personali considerazioni, non concordate o discusse all’interno dell’intergruppo, nè tantomeno all’interno del Coordinamento del Polo Civico”. Un modo soft di prendere le distanze da Licata da parte della consigliera Riggi, che non entra nel merito delle affermazioni di Licata, sottolineando che il consigliere ha parlato a titolo personale.
“Ritengo che le situazioni di criticità evidenziate dal Consigliere Licata vadano affrontate anzitutto all’interno del Coordinamento del Polo Civico, opportuna sede di discussione e di confronto, al fine di dare suggerimenti e indicazioni all’Amministrazione, spronandola a fare sempre meglio e ad affrontare gli innumerevoli problemi che interessano la nostra città”.
“Mi auguro che un’azione politica condivisa e costruttiva tra tutti i consiglieri del Polo civico e le istituzioni possa segnare un punto a favore della qualità ed efficienza di questa Amministrazione anche nell’interesse del nostro movimento politico” conclude la consigliera comunale del Polo Civico Maria Grazia Riggi.

Commenta su Facebook