Polizia Stradale: a Caltanisseta rilevate 505 infrazioni nel mese di giugno

333

Sono 505 le infrazioni rilevate nel mese di giugno dalla Polizia Stradale in provincia di Caltanissetta. Nel corso dei controlli nell’ambito delle operazioni “Alto Impatto”, coordinate dal dirigente della Polstrada di Caltanissetta, Marcello Arcidiacono, sono state rilevate diverse infrazioni anche in ragione del traffico aumentato per via delle vacanze estive. Una ventina di infrazioni in più rispetto allo scorso anno che fannno pensare comunque ad una minore attenzione alle regole della strada. Ma ecco le infrazioni più comuni: 165 per mancanza di documenti a bordo (patente, libretto); 22 per mancanza di assicurazione; 57 coloro che non indossavano la cintura di sicurezza alla guida; 7 per mancato utilizzo del casco; 15 per eccesso di velocità; 55 per mancata revisione del veicolo; 26 per inefficienze varie dei veicoli (fari rotti, gomme lisce etc.); 22 per utilizzo del telefonino alla guida; 18 per mancato rinnovo della patente. In tutto sono stati decurtati 363 punti.

Commenta su Facebook