Politiche di genere. Insediato coordinamento Cisl Sicilia, “insieme per dare voce ai vostri bisogni”

777

foto-7Si è insediato questa settimana a Caltanissetta il “Coordinamento politiche di genere” della Cisl Sicilia.

Presenti all’iniziativa, il Segretario Regionale Cisl, Daniela De Luca, la Responsabile Regionale Coordinamento Donne, Delia Altavilla, il Segretario Ust Cisl (Agrigento, Caltanissetta, Enna) Emanuele Gallo e il Segretario confederale Ilenia D’Antona.

Inoltre, erano presenti tutte le rappresentanze dei territori siciliani per le politiche di genere della Cisl.

<<L’iniziativa – si legge in una nota – nasce dalla necessità di rappresentare i bisogni della gente dei territori siciliani e dare il via al progetto “Insieme per dare voce ai nostri bisogni”>>.

<<Un tour che vuole lanciare un’indagine, fra cittadine e cittadini della Regione Siciliana, per rilanciare le regole partecipative e democratiche foto-6animando le piazze con momenti di Riflessione e di ascolto. Ridare al cittadino un ruolo attivo e non più di mero spettatore passivo facendolo sentire parte di un processo collettivo attraverso il quale sarà in grado di influire sulle scelte e quindi sulla realtà. Far conoscere in maniera capillare quali sono le attività, i servizi e le competenze che la CISL mette a disposizione dei cittadini nei territori>>.

L’iniziativa, si svolgerà, nelle piazze o nei luoghi di maggiore aggregazione delle città nei mesi di giugno e luglio, così come nei paesi del comprensorio di maggiore rilevanza, anche per favorire azioni volte al riequilibrio dei generi, al sostegno delle famiglie, dei giovani, delle donne e delle fasce più deboli.

“L’iniziativa rappresenta un ulteriore step del processo di riorganizzazione che la Cisl Siciliana ha avviato in tutto il territorio siciliano, al fine di trasferire l’azione sindacale anche nei territori più periferici articolati in zone e per dare risposte sempre più concrete ai bisogni reali dei cittadini”.

 

Commenta su Facebook