Podio tutto nisseno al 12° rally di Caltanissetta. Vincono Eros Doria e Viviana Martorana su Peugeot 207 classe S 2000

3287

DSC_1502Tre nisseni ai primi tre posti nel 12° rally di Caltanissetta il cui arrivo in piazza Garibaldi, domenica 14 settembre, è stato salutato da una folla festante. Rispettata qualche previsione della vigilia che dava per vincente il giovane pilota nisseno su Peugeot 207 S2000 con la navigatrice Viviana Martorana. Soltanto secondo posto per la storica coppia Roberto Lombardo – Alessio Spiteri che, prima di una compromettente foratura, aveva soltanto 5 secondi di ritardo che avrebbe potuto agevolmente recuperare. Al terzo posto la Peugeot 106 rally di Salvatore di Caro e Michele Castelli che, probabilmente, con un po’ più di fortuna, avrebbero potuto sperare in un piazzamento migliore considerato che sono arrivati con solo 1 minuto e 39 secondi e 4 decimi dal primo classificato. Deluso, ma sempre sportivo il pilota nisseno Roberto Lombardo che con il suo navigatore Alessio Spiteri,  ha festeggiato i vincitori portandoli in trionfo sulle spalle.

Intervista al vincitore Eros Doria

Intervista al 2° classificato Roberto Lombardo

Eros Doria proviene dalle moto dove ha accumulato molti successi tra cui anche prestigiosi  titoli regionali. Da qualche anno si cimenta con le auto passando DSC_1483dalla super 1600 alla super 2000 con cui ha corso quest’anno. Davvero un bell’esordio, quindi, per il giovane nisseno che sale sul gradino più alto del podio. “La foratura di Roberto Lombardo – ammette sportivamente – ci ha aiutati un poco ma noi abbiamo fatto la nostra gara cercando di mantenere quel vantaggio che ci ha portati al podio”. “Un rally molto combattuto e molto selettivo –  ha detto Michele Vecchio intervistato sul palco dal delegato  CSAI Maurizio Giugno. Abbiamo avuto problemi nelle ultime due prove, nell’ultima prova il concorrente n° 4, Maurizio Mirabile, ha avuto un incidente costringendoci a bloccare la prova mandando tutti in trasferimento, con il rischio di arrivare in ritardo”.  Ritardo che, per la verità, c’è stato ma abbastanza contenuto. Presente l’assessore Marina Castiglione, in sostituzione del sindaco Giovanni Ruvolo che si trova all’estero, che ha consegnato le coppe ai vincitori. Nonostante la crisi abbia ridotto il numero dei partecipanti, la festa si è svolta nel solito bagno di folla e tra migliaia di foto scattate da tutti i media nisseni.

Intervista ad Alessio Spiteri, navigatore di Roberto Lombardo

Intervista a Maurizio Giugno delegato CSAI

 

12° rally di Caltanissetta Classifica assolutaLa “passionaccia” per questo sport non diminuisce e porta sempre in piazza tutti quei nisseni per i quali il rombo dei motori e la “puzza” della benzina sono rispettivamente “musica” e “profumo”.  Ma oltre al bagno di folla, c’è stato un altro bagno, quello di champagne, che ha abbondantemente innaffiato i vincitori coinvolgendo, inevitabilmente, anche il pubblico presente che, però,  non se n’è fatto un problema. Sportività ed allegria ancora una volta hanno avuto la meglio.

A sinistra la classifica generale ufficiale

 

 

 

 

Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo che la legge impone di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″

Cliccare sulle foto per ingrandirle

 

 

 

 

Commenta su Facebook