Pnrr, Pignatone (M5s): “Grande attenzione del ministro per recuperare i progetti della Sicilia”

“Alcuni dei progetti irrigui presentati dalla Regione Siciliana che non hanno superato la selezione per ottenere i fondi del PNRR, potrebbero essere recuperati. Un’ottima notizia che dimostra, ancora una volta, la grande attenzione e la sensibilità del ministro Patuanelli nei confronti di uno dei comparti più importanti dell’economia della nostra Isola, quello dell’agricoltura. Questo, chiaramente, solo a seguito di una istruttoria di emergenza sugli elaborati progettuali e allegati. Una vicenda che ho seguito in prima persona, attivandomi subito con il Ministero e intervenendo dall’Aula della Camera, oltre che lavorando con i colleghi al Question Time dove lo stesso Patuanelli si era già detto disponibile a dare una mano”. Così il deputato alla Camera Dedalo Pignatone, componente della commissione Agricoltura.

“Ora, alla Sicilia, viene data una ulteriore occasione, una istruttoria di emergenza, che non possiamo permetterci in alcun modo di perdere. Il nostro Governo non lascia sola la Sicilia e i siciliani. Ancora una volta dà dimostrazione di grande vicinanza alla nostra Isola. Allo stesso modo, la Regione e l’assessorato regionale all’Agricoltura adesso devono fare il massimo per recuperare il salvabile, non ci sono più scuse” – conclude Pignatone.

Commenta su Facebook