“Play Energy”, studenti del Mottura premiati al concorso Enel. Menzione per ecoparking e autolavaggio ecologico

974

Si è svolta nei giorni scorsi a Palermo presso l’ex Noviziato dei Crociferi, antico edificio appartenuto a Pietro Balsamo Marchese di Limina e Principe di Roccafiorita, la premiazione del concorso ludico-educativo promosso da Enel ed intitolato “PlayEnergy”. Il Concorso affrontava il tema della “sostenibilità ambientale” e del “risparmio energetico” nel quale gli alunni della 5a Sirio e 5a C dell’ l’ I.I.S.S. “S.Mottura” di Caltanissetta hanno ricevuto per i progetti: Ecoparking e Autolavaggio Ecologico la menzione speciale. Hanno partecipato al Concorso 465 Scuole di tutta la Sicilia per un totale di 13.000 studenti e 152 progetti pervenuti alla giuria composta da alte personalità del mondo istituzionale scolastico e giornalistico dell’Isola. Questi ragazzi sono motivo di orgoglio per la nostra città perché hanno dimostrato che con l’impegno,la dedizione e la voglia di imparare si possono conseguire obiettivi e risultati importanti come questo.

Alla presenza dell’Assessore alla scuola del comune di Palermo Barbara Evola,   del responsabile e della coordinatrice PlayEnergy ENEL s.p.a. Sicilia  Francesco Guadalupi e Giusi Rossi, hanno consegnato i premi  l’on. Giuseppe Lupo Vice Presidente Assemblea Regionale Siciliana e Gaetano Evangelisi responsabile affari territoriali Sud Italia ENEL. Accompagnati dai docenti Silvio Sciascia e Nicola D’Antoni,     erano presenti gli studenti: Gabriele Rizza, Giovanni Petronilla, Vincenzo Gallo, Dario La Iacona, Domenico Alu’  , Cataldo  Amico, Antonino Cravotta,  Andrea Curatolo,     Andrea   Guerreri, Giuseppe Insalaco, Vincenzo La Cagnina, Piero Lauricella Ninotta, Angelo Lucignano, Giacomo Mocelin. Hanno collaborato attivamente alla realizzazione del progetti anche gli studenti  Andrei Abalasei, Salvatore Raimondi, Luca Lunetta e il Prof. Armando Ferraro

Commenta su Facebook