Piscina comunale, firmato il contratto definitivo per la nuova gestione. Con la sottoscrizione possono partire i lavori di ristrutturazione

Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 9 giugno, presso il Palazzo di città alla presenza del segretario comunale è avvenuta la definitiva sottoscrizione del contratto di affidamento della gestione in regime di concessione della piscina comunale.

“Nei prossimi giorni verrà dato avvio ai lavori propedeutici necessari a restituire piena funzionalità alla piscina comunale”. A dichiararlo è l’ RTI Caltanissetta Sportiva, nuovo gestore dell’impianto del capoluogo nisseno. “Ai cittadini nisseni intendiamo fornire servizi ad alto contenuto professionale, non solo nelle discipline tradizionali, promuovendo e favorendo la pratica natatoria ma, anche e soprattutto, offrendo una vasta e variegata gamma di altre attività per il benessere fisico che l’elemento “acqua” è in grado di favorire.

L’attività didattica sarà svolta da soggetto con i requisiti di “scuola nuoto federale” riconosciuta dal CONI, così come saranno affidate a soggetti qualificati le attività cosiddette “riabilitative” volte a favorire l’attività motoria in acqua di soggetti diversamente abili. Ringraziamo l’amministrazione comunale, in particolare il Sindaco Gambino e l’assessore allo Sport Fabio Caracausi, per avere sempre mostrato attenzione e sensibilità ai temi posti durante le travagliate fasi che hanno preceduto la firma definitiva del contratto”.

“C’è grande soddisfazione per questa firma che dà il via all’iter di ristrutturazione della piscina comunale Nonostante il lungo percorso tortuoso e ricco di contrattempi aggravato da eventi contingenti relativi alla pandemia, che ha rallentato la procedura, e delle conseguenze della guerra ancora in corso, che hanno visto un incremento importante delle spese energetiche, siamo felici di questo traguardo.” A dichiararlo è l’assessore allo sport Fabio Caracausi – “Grazie al lavoro e all’impegno dell’ Amministrazione comunale, parte finalmente oggi un nuovo percorso che ha l’obiettivo di ridare alla città una piscina di ultima generazione. Voglio ringraziare i dirigenti delle diverse direzioni per aver svolto un lavoro di grande responsabilità: l’ing. G. Dell’utri, l’ing. E. Garito, l’ing. G. Tomasella dell’ufficio tecnico comunale, il dott. G. Intilla, la dott. ssa I. Marchese, arch. G. Lacagnina e dott.ssa L. Blandino dell’ufficio sport”.

“Siamo convinti che la piscina comunale diverrà un punto di riferimento per i nisseni e un luogo che unirà socialità, educazione e sport all’insegna del benessere”, conclude il sindaco Roberto Gambino.

Commenta su Facebook