Pioggia a dirotto. Salta tombino in via Leone XIII

544

Tombino saltatoNo, non sono due cassette di frutta cadute da un furgoncino che le trasportava. Sono state messi lì apposta a protezione di un tombino il cui coperchio si è posizionato autonomamente sottosopra. Per quanto strano possa sembrare la violenta pioggia di ieri sera ha fatto letteralmente saltare in aria il coperchio in ghisa di un tombino posto all’incrocio tra la via Leone XIII° e la via Val d’Aosta. Nella ricaduta si è posizionato al contrario. Per fortuna il fruttivendolo che svolge la sua attività nei paraggi, animato da buona volontà e volendo evitare danni alle gomme delle vetture in transito, ha messo le due cassette di frutta, ovviamente vuote, sopra il coperchio del tombino creando, quindi, un avvertimento per gli automobilisti. La Polizia Municipale è stata avvertita.

Dopo l’allagamento di corso Umberto, adesso, i tombini che saltano in aria e non è il solo ad essere “scoppiato”. Sembra proprio che, in questo periodo, Giove Pluvio ce l’abbia con Caltanissetta. Forse un po’ di manutenzione in più a tombini e caditoie, limiterebbe i danni. Grazie comunque, al diligente fruttivendolo.

Pasquale Trobia Caltanissetta 1 novembre 2012

 

Commenta su Facebook