Pino Maniaci può tornare a Telejato. Il Gip revoca il divieto di dimora

582

Il giornalista di Tele Jato Pino Maniaci può tornare a casa in provincia di Palermo e alla sua attività giornalistica. Il giudice per le indagini preliminari ha revocato il divieto di dimora. Secondo il gip Nicola Aiello non ci sono i presupposti per applicare la misura cautelare. Nelle scorse settimane la Cassazione aveva respinto, giudicandolo inammissibile, il ricorso contro il divieto di dimora disposto dal Tribunale del riesame di Palermo a inizio giugno.

Il Riesame aveva accolto l’appello della Procura per la richiesta di misura cautelare legata a uno dei capi di imputazione, la tentata estorsione ai danni dell’ex assessore di Borgetto Gioacchino Polizzi. Una ipotesi che il gip aveva, invece, ritenuto insussistente. Secondo i pm, Maniaci avrebbe anche preteso denaro e favori dai sindaci d Borgetto e Partinico in cambio di una linea morbida della sua televisione sulle attività delle amministrazioni. Gli avvocati Bartolomeo Parrino e Antonio Ingroia si sono quindi rivolti al gip che ha accolto invece la loro istanza.

Commenta su Facebook