Piazza Mercato Grazia. Un cartello da scuola serale avverte del divieto di transito in piazza “Pirantello”

1437

Non vogliamo criticare l’ignoranza di chi ha concepito il cartello riprodotto nella foto di copertina. Non sappiamo se l’errore sia da attribuire a chi ne ha disposto la stampa o a chi materialmente lo ha stampato. Vogliamo criticare chi questa ignoranza la mette in mostra. Ma chi dà gli ordini?  Non è consentito scrivere “Pirantello”.

Luigi Pirandello
Luigi Pirandello

L’amministrazione Comunale, che con i nomi di vie e piazze dovrebbe avere una certa confidenza, non può permettersi questi errori. Abbia pazienza il buon Pirandello che sicuramente si sta rigirando nella tomba. Che si tolga questo “comico” cartello e si ristampi quello corretto. Non tanto per coprire l’ignoranza di chi lo ha concepito, ma per rispetto all’illustre scrittore che non merita questo sgarbo.

 

6 ottobre. Diamo atto all’Amministrazione Comunale di avere provveduto con sollecitudine alla

Il nuovo cartello con il nominativo corretto
Il nuovo cartello con il nominativo corretto

sostituzione del cartello riportante il nome errato di Luigi Pirandello.

 

Commenta su Facebook