Pesistica, prestigioso successo per le “Fiamme Oro”. A Vincenzo Garzia il titolo italiano esordienti

1075

Un altro prestigioso successo per la Sezione Giovanile delle “Fiamme Oro” – settore pesistica – della Polizia di Stato di Caltanissetta.

Garzia Vincenzo Daniele FF.OO.Vincenzo Garzia conquista il titolo di Campione d’Italia sollevando 86 kg nello strappo e 107 kg nello slancio.

Il 28 e 29 Novembre 2015 a Caltanissetta, c/o il Pala Cannizzaro, si sono svolti i Campionati Italiani Esordienti maschili e femminili di Pesistica Olimpica.

La gara è riservata a tutti gli atleti d’Italia, tesserati con le società affiliate alla Federazione Italiana Pesistica, della classe esordienti d’età del 2001.

Sono qualificati a gareggiare a questa fase finale i migliori 8 atleti d’Italia per ogni categoria di peso corporeo (8 categorie maschili suddivise in kg 50-56-62-69-77-85-94-+94; 7 categorie femminili suddivise in kg 44-48-53-58-63-69-+69).

Nella categoria maschile fino a 85 kg, Garzia Vincenzo, tesserato per il Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato – sezione giovanile di Caltanissetta, ha vinto il Titolo di Campione d’Italia dopo una gara all’ultima alzata e precedendo di 1 solo kg il suo diretto avversario Arena Christian (Pesistica Pordenone), sollevando 86 kg nello strappo e 107 kg nello slancio.

Il Questore Bruno Megale ha manifestato vivo compiacimento al giovane atleta per il prestigioso risultato conseguito, esortandolo, nel contempo, ad impegnarsi con sempre maggiore impegno e abnegazione.

Nella foto di gruppo da sx a dx il Commissario Capo dr Giuseppe Pitarresi, dirigente l’Ufficio Personale della Questura di Caltanissetta, Garzia Vincenzo e gli istruttori della Sezione Ass.Capo Maurizio Sardo e Sovrintendente Salvatore Parla, entrambi in servizio presso la Questura di Caltanissetta.

Commenta su Facebook