Pesce fresco e un po di "fumo". L'hashish trovato nel banco pesce del supermercato

1222

Alessandro MilizianoCustodiva la droga all’interno dei locali del banco del pesce di un noto supermercato della città, 100 grammi di hashish che i finanziari del G.O.A. Ritengono volesse spacciare. Gli uomini del Gruppo Operativo Antidroga delle Fiamme Gialle hanno tratto in arresto Alessandro Miliziano, nisseno, classe 1987. Ad insospettire i finanzieri, che da qualche tempo studiavano le mosse di Miliziano, una serie di comportamenti e atteggiamenti che non sono sfuggiti all’occhio dei militari. La droga era custodita nell’armadietto dello spogliatoio riservato ai dipendenti e una parte nelle immediate vicinanze del banco pesce.

Hashish sequestrato

Alessandro Miliziano, dopo le formalità di rito è stato posto agli arresti domiciliari e sarà processato per direttissima domattina. Sono risultati estranei ai comportamenti delittuosi del dipendente, i titolari del supermercato che hanno ringraziato la Guardia di Finanza.

Commenta su Facebook