Fuori pericolo il pizzaiolo accoltellato. Identificati dieci giovani tutti nisseni

2592

E’ un giovane pizzaiolo nisseno, A.M. le sue iniziali, il giovane ferito gravemente da una coltellata all’addome sabato notte in viale della Regione a Caltanissetta,

I Carabinieri hanno acquisito nella prima mattinata le immagini di videosorveglianza delle telecamere attive in diversi esercizi pubblici delle vicinanze identificando ben dieci giovani nisseni coinvolti a vario titolo nella rissa. Recuperati nei cassonetti anche indumenti sporchi di sangue, segno che si è provato a occultare l’accaduto. La rissa, infatti, è scoppiata intorno alle 2 di notte quando in viale della Regione, nei pressi del bar Agip, ci sono ancora tanti  giovani. Ma quando i presenti hanno compreso la gravità di quanto accaduto c’è stato il fuggi fuggi generale e all’arrivo dei Carabinieri viale della Regione si presentava deserto.

La vittima, il ventinovenne pizzaiolo A.M. , intanto, è fortunatamente fuori pericolo. I medici hanno sciolto la prognosi sulla vita. Ha rischiato, perché durante la notte ha avuto un’emorragia interna, essendo stato colpito a un rene dal fendente.

Una coltellata inferta con violenza, non un taglio di striscio.

Le indagini adesso dovranno puntare a risalire alle singole responsabilità dei giovani coinvolti, di chi ha partecipato alla rissa e di chi ha materialmente inferto la coltellata. Quest’ultimo rischia la pesante accusa di tentato omicidio.

Intanto i commercianti della zona chiedono maggiore sicurezza. Non è la prima rissa che avviene in viale della Regione. Nelle ultime settimane si sono verificati episodi abbastanza preoccupanti

Commenta su Facebook