Pericolo dopo le nevicate. In via Luigi Monaco cumuli di ghiaccio invisibili invadono la sede stradale

970

Cumuli di neve ghiacciata in via Luigi Monaco (2)Cessato il pericolo, prevedibile e superabile, della copiosa nevicata che ha investito anche la provincia nissena, ecco presentarsene, in via Luigi Monaco, un altro più subdolo e poco prevedibile: i cumuli di neve ghiacciata che invadono la sede stradale. Pericolosissime per gli automobilisti, queste numerose “collinette” di ghiaccio hanno lo stesso colore dell’asfalto e, in molti casi,  si estendono per oltre due metri oltre il bordo del marciapiede invadendo la sede stradale. Facile immaginare i danni che potrebbero subire l’automobilista distratto e la sua vettura.

Cumuli di neve ghiacciata in via Luigi Monaco (1)Verosimilmente, la via Luigi Monaco, potrebbe non essere la sola strada a presentare questo pericolo. Forse sarebbe il caso che l’Amministrazione si adoperasse per eliminare tale pericolo senza attendere lo scioglimento spontaneo del ghiaccio che, a giudicare dalle temperature previste, sarà difficile che avvenga in tempi brevi.

 

Commenta su Facebook