Parrocchia San Paolo in festa: domenica sagra con ricotta e “pane cunzatu” e inaugurazione del nuovo mosaico

202

La parrocchia San Paolo di Caltanissetta, nell’anno del 40° della sua fondazione, celebra con particolare solennità la Festa della Conversione di S. Paolo, che ricorre il 25 gennaio, con una serie di iniziative liturgiche e culturali che vedranno impegnati nell’animazione i gruppi parrocchiali di spiritualità, molto presenti e attivi da sempre.

Giovedì 25 gennaio, dopo la Messa, alle 18.00, animata dai Gruppi di Spiritualità Familiare, Caritas, O.A.R.I. e Gruppo di preghiera S. P. Pio, alle 19.00 ha portato la sua testimonianza un collaboratore del missionario laico Biagio Conte, testimone di conversione e di carità, che in questi giorni sta vivendo una esperienza durissima di condivisione delle sofferenze degli ultimi, a Palermo, dormendo all’addiaccio su un cartone per segnalare la condizione disperata di tante famiglie costrette a vivere prive del necessario, nell’indifferenza di chi dovrebbe garantire il rispetto dei loro diritti.

Venerdì 26 gennaio, Messa alle 18.00 è stata animata dall’Azione Cattolica, dal Gruppo S. Marta, dagli Animatori Cenacoli del Vangelo e dai Ministri straordinari della Comunione e a seguire, alle 19, Cineforum con il film: “L’amore inatteso: la conversione per la riscoperta di sé”.

Sabato 27 gennaio, dopo la Messa delle 18.00 sarà animata dalle Comunità Neocatecumenali, il Recital dei bambini: “La conversione di S. Paolo in musical”.

Le celebrazioni culmineranno, domenica 28 gennaio, con la Messa solenne, alle 18, celebrata dal Vescovo Mons. Mario Russotto e la benedizione del nuovo mosaico, che completa il ciclo dei pregevoli arredi sacri che hanno arricchito il corredo della chiesa in questo anno del 40° dalla fondazione.

La convivialità di una Sagra della ricotta, salsiccia e“pane cunzatu”, aperta alla partecipazione di tutto il quartiere, concluderà gioiosamente il ciclo delle manifestazioni.

Commenta su Facebook