Parcheggi per disabili, l’inciviltà regna sovrana. Intervengano le Forze dell’ordine.

2386

 

Purtroppo è una cosa che si verifica tutti i giorni. Vetture più o meno prestigiose, delle più svariate cilindrate, ovviamente appartenenti a  persone che nulla hanno in comune con il vivere civile, parcheggiano con disinvoltura nei posti riservati ai disabili.

Spider parcheggiato abusivamente
Spider parcheggiato abusivamente

Il supermercato Carrefour di via Salvo D’Acquisto, prima ancora dei disabili, è una delle tante “vittime”. Nonostante l’interessamento dei responsabili che non possono certo starsene davanti l’ingresso a vigilare e nonostante le foto pubblicate quasi giornalmente su Facebook, il fenomeno non accenna a diminuire. Stamattina, 2 agosto 2016 alle 9.25, ecco la goccia che ha fatto traboccare il vaso e che ha indotto chi scrive a pubblicare queste note: una vettura spider (tra l’altro contromano  perché si arriva subito,e prima di qualcun altro), era sfacciatamente parcheggiata, nonostante ci fossero tanti posti liberi,  sotto il cartello che indica il parcheggio riservato ai disabili. Il conducente non poteva non averlo visto e, quindi, era in assoluta malafede.

Sicuramente le Forze dell’ordine sanno che l’art. 2 del Codice della strada, supportato da sentenze della Corte di Cassazione, considera le aree destinate a parcheggio, seppur private ma accessibili a tutti,  alla stessa stregua di una strada pubblica.

Ciò in quanto il parcheggio non è riservato, per esempio, al personale dipendente. Pertanto, tutte le auto ivi parcheggiate, debbono rispettare il Codice della Strada pena le multe previste per la contravvenzione alle norme. Pertanto non sarebbe sbagliato se, di tanto in tanto, le Forze dell’ordine vi facessero un “salto”. Auspichiamo un maggior senso di civiltà e invitiamo tutti a non cercare la propria comodità a discapito di chi è meno fortunato di noi.

Da noi, si sa, il cartello di divieto non basta. Ci vuole l’esempio, cioè la multa.

Codice della strada

Spider parcheggiato abusivamente
Spider parcheggiato abusivamente

 

Commenta su Facebook