Pallavolo. Quarto acuto consecutivo per l’Albaverde. 3 set a 1 con il temibile Volley Palermo

283

L’Albaverde c’è sempre. Con qualche pausa ma con tanto cuore e a tratti con buona tecnica e compattezza di squadra. Anche con il temibile Volley Palermo la formazione nissena ha incamerato i tre punti e centrato il primo obiettivo che si era posta dopo la sconfitta di Marsala: chiudere l’anno solare con 12 punti in più in classifica.

Nei primi due set Erba e compagne trascinate da Tania Marino con la regia di Angela Mosca hanno messo in ghiaccio la gara, condotta quasi sempre in vantaggio, correndo qualche rischio solo nel primo parziale quando hanno dovuto rintuzzare un colpo di coda delle palermitane (da 19/13 a 19/19).

Dopo una seconda frazione di gioco dominata, le ragazze del coach Nanni Di Mario si sono concesse la “solita” pausa nel terzo set in cui con un numero incredibile di errori in tutti i fondamentali hanno lasciato spazio alle avversarie che hanno raggiunto il massimo vantaggio sul 13/20.

Puntuale, ma questa volta infruttuosa, è arrivata la reazione di Tilaro e compagne che si sono riportate sul 21 a 24, annullano due set-ball a Colombo e compagne, per poi cedere nel finale per 23 a 25.

Nel quarto set l’Albaverde è ridiventata padrona del campo e sulla spinta di una Carlotta Montagnino ispirata (suoi i 6 punti dei primi dieci conquistati) non ha concesso spazio alle avversarie, annichilite con un perentorio e inequivocabile 25/7 durante il quale si sono viste alcune veloci combinazioni di gioco protagoniste le due centrali Diana Ferraloro e Alessandra Erba ben assistite da Francesca Romeo, con una spettacolare azione che ha decretato il punto finale ad opera di Giorgia Vizzini.

A fine gara negli spogliatoi del PalaCannizzaro si è respirata aria di festa e di contentezza con cinque giorni di meritato riposo concessi alla squadra che si è allenata senza pause fin dai primi di settembre.

Al termine di poco più di un terzo di campionato la classifica decreta che la lotta per le prime piazze sembra restringersi a Marsala (capolista), Castelvetrano e Albaverde (appaiate al secondo posto), ma ancora il torneo è lungo e avventurarsi in un pronostico è azzardato.

Intanto, stabilito il calendario di allenamenti nella pausa natalizia, per l’Albaverde l’appuntamento con il campionato è fissato per sabato 11 gennaio in cui si disputerà la penultima giornata del girone di andata quando la squadra cara al presidente Sergio Montagnino affronterà la Nike a San Cataldo.

Di seguito la formazione schierata dall’Albaverde nella gara di sabato 21 dicembre al PalaCannizzaro con indicati i punti realizzati dalle singole giocatrici:

ALBAVERDE: Mosca 1, Erba (K) 7, Montagnino C. 12, Ferraloro 6, Romeo 2, Vizzini 10, Marino 16, Tilaro (L1). NE Montagnino A., Fiandaca, Anzalone, Milazzo, Nicosia (L2). All. Di Mario.

ALBAVERDE Caltanissetta – Volley Palermo 3 – 1 (25/21; 25/14; 23/25; 25/7)

Commenta su Facebook