PalaMilan da riqualificare, la commissione trasparenza chiede l’intervento del sindaco: “I fondi ci sono dal 2016”

80

La commissione trasparenza del Comune di Caltanissetta ad eccezione del consigliere del Movimento 5 Stelle Michele D’Oro, chiede al sindaco Roberto Gambino di provvedere alla ristrutturazione del PalaMilan di via Chiarandà in modo che la società di calcio a 5 Nissa Futsal possa utilizzarlo per il campionato di Serie B.

La richiesta arriva a margine dell’audizione in commissione dei dirigenti della società calcistica che hanno evidenziato “enormi difficoltà che la società ha affrontato negli anni nella gestione della squadra di calcio a cinque , difficoltà derivanti dalle inadeguatezze degli impianti sportivi nisseni”. La commissione presieduta dalla consigliera Tilde Falcone chiede di “provvedere con urgenza estrema alla sistemazione dell’impianto sportivo e di renderlo idoneo all’utilizzo nella considerazione che i fondi necessari alla ristrutturazione sono disponibili in bilancio dal 2016.

Tale soluzione, utile e importante per tutte le realtà associative e sportive della nostra città, permetterà anche alla società Futsal calcio, di scongiurare la non iscrizione al campionato nazionale di serie B della squadra della città che tanto ha dato lustro a Caltanissetta in campo nazionale”. La commissione chiede al sindaco anche di “rendersi parte attiva in ogni forma e modalità, affinché, si arrivi ad una programmazione che garantisca il mantenimento in vita della squadra. A firmare la nota oltre alla presidente Falcone di Diventerà Bellissima, sono i consiglieri Di Dio Fabrizio delegato dal Consigliere Mannella Oriana (Capogruppo Gruppo Misto), Salvatore Mazza (Capogruppo Caltanissetta Riparte), Oscar Aiello (Capogruppo Lega), Gianluca Bruzzaniti (Capogruppo UDC), Calogero Adornetto (Capogruppo Forza Italia).

Commenta su Facebook