PalaCarelli inadeguato, ad ospitare il match Italia-Russia pre juniores di pallavolo sarà il PalaMaira di San Cataldo

1371

Si disputerà al Palamaira di San Cataldo e non più al Palacarelli di Caltanissetta  il match Italia-Russia pre juniores di pallavolo. La decisione dopo il sopralluogo della Fipav, organizzatore dell’evento,  nella struttura nissena che si è rivelata inadeguata ad accogliere la manifestazione. “Era stato calendarizzato l’incontro al Palacarelli – spiega Massimo Scibletta, Presidente Fipav comitato Akranis – ma purtroppo nell’impianto si dovevano fare lavori di manutenzione e pulizia che ci hanno costretto ad organizzare l’evento in un altro impianto sportivo, certo molto più piccolo del Palacarelli ma sicuramente in condizioni migliori. Il danno lo subisce la città di Caltanissetta perché il Palacarelli può ricevere fino a 3 mila spettatori, mentre il Palamaira circa mille, e naturalmente un evento internazionale con l’Italia campione del mondo e la Russia campione d’Europa è, non dico una sconfitta, ma un’occasione mancata per questa città, visto che nei grandi incontri siamo sempre in periferia. A San Cataldo abbiamo trovato subito la disponibilità dell’amministrazione comunale che in via urgente ci ha dato le autorizzazioni necessarie anche perché l’impianto ha una gestione privata e siamo riusciti subito a realizzare in extremis la manifestazione. Gli incontri saranno due il giorno 22 a Canicattì, dove le condizioni del Palalivatino sono eccezionali rispetto a Caltanissetta perché gestite da un privato, e l’indomani saremo a San Cataldo. A Caltanissetta -conclude Scibetta – abbiamo riscontrato anche il problema relativo agli hotel e non avendo numeri sufficienti di posti letto abbiamo trovato l’accoglienza del Cefpas”.  Nelle foto a seguire le condizioni degli spogliatoi al Palcarelli

Commenta su Facebook