Padre padrone terrorizzava i familiari. Arrestato a Sommatino un 49enne

Giovedì pomeriggio a Sommatino i Carabinieri hanno arrestato un cittadino marocchino di 49 anni su cui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare. Il provvedimento del Gip ha avuto origine da una richiesta avanzata dai carabinieri di Sommatino, a seguito di un intervento dello scorso 5 ottobre nell’abitazione dell’uomo. I militari hanno accertato condotte violente e minacciose nei confronti dei familiari conviventi. L’arrestato è stato tradotto agli arresti domiciliari.

Commenta su Facebook