Ospedale S.Elia. I giudici contabili: "Ex manager Paladino restituisca 32 mila euro"

679

L’ex manager dell’ospedale S.Elia, Alberto Paladino, dovrà risarcire all’azienda sanitaria, oggi Asp2 di Caltanissetta, la cifra di 32 mila euro per delle spettanze liquidate a un dipendente che non andavano pagate. Il procedimento riguarda la nomina della commissione valutatrice nel bando di gara per i lavori di ristrutturazione, tutt’ora in corso, all’ospedale nisseno. Un dipendente venne chiamato a far parte della commissione, in realtà dall’ex manager Oliveri. Ma fu Paladino a liquidare le somme che invece non erano dovute. Non si possono,infatti, conferire somme extra ad un dipendente che partecipa ad una commissione. Questo il principio confermato dai giudici contabili.

20120808-165617.jpg

Commenta su Facebook