Opere Compensative SS640. Pagano: "Confermato Impegno A.N.A.S. su programmazione Campisi"

1073

Si terrà domani la conferenza stampa del sindaco Giovanni Ruvolo con i responsabili di Anas ed Empedocle 2 sui lavori di raddoppio della SS 640 e le opere di compensazione. Sul tema, con una lettera al sindaco Ruvolo, interviene il deputato di Ncd, Alessandro Pagano con il testo che segue.
“Caro Sindaco.
Con senso di responsabilità verso la nostra Città, rassicurato sulla Tua volontà di concludere gli atti della piattaforma rivendicativa della opere compensative A.N.A.S. formulata dalla Giunta Campisi, ho colto volentieri l’invito da Te rivoltomi con la nota del 23.12.2014.
In questi mesi, in costante contatto con i vertici del Ministero delle Infrastrutture e dell’A.N.A.S., ho portato avanti l’impegnativo compito di sostenere le richieste formulate dal Consiglio Comunale passato, il 14 gennaio 2014, contrattualizzate tra A.N.A.S. e Amministrazione Campisi il 20 marzo successivo, grazie alla competente attività dell’allora Assessore Andrea Milazzo, e ratificate anche dall’attuale Consiglio Comunale il 10.11.2014, che ha riconosciuto il prezioso lavoro compiuto facendolo proprio.
Sebbene con ritardo, che si sarebbe forse potuto evitare anche con un Tuo diretto intervento più tempestivo, ritenendoci solo parzialmente soddisfatti, volendole considerare l’attività fin qua svolta solo un primo passo e base di partenza per le azioni future, abbiamo indotto A.N.A.S. a confermare, già da oggi, alcuni impegni assunti il 20.3.2014 ed a dare tempi certi per l’iter della realizzazione delle opere che di seguito Ti riassumo,
OPERA COMPENSATIVA: “POTENZIAMENTO DELLA VIABILITÀ DI RACCORDO VERSO IL CENTRO CITTÀ (COLLEGAMENTO VIA ROMITA – VIA ROCHESTER)” – RACCOMANDAZIONE “H” DELIBERA CIPE 37/09
E’ stata definita la nuova viabilità, già prevista dallo strumento urbanistico vigente, che fungerà da raccordo con il centro città, connettendo la via Romita con la Via Rochester. Il Contraente Generale Empedocle 2, su direttiva dell’A.N.A.S. redigerà il progetto esecutivo e lo trasmetterà, per la relativa approvazione, agli Uffici del Comune di Caltanissetta che avranno il compito di curare il procedimento per la declaratoria di pubblica utilità dell’opera e svolgere tutte le attività espropriative al fine di rendere l’area libera per la realizzazione di detta tangenziale.
OPERA COMPENSATIVA: “RIPRISTINO VIABILITÀ TRA VIA S. SPIRITO E LA SS 122 BIS” – RACCOMANDAZIONE “I” DELIBERA CIPE 37/09
Il Contraente Generale Empedocle 2 ha effettuato uno studio di fattibilità dell’intervento di messa in sicurezza e realizzazione della strada, valutando l’importo necessario alla sua esecuzione per un valore di circa 5 mln di euro. Sono in corso ulteriori approfondimenti progettuali nonché ulteriori valutazioni tecnico economiche dell’intervento, in considerazione della natura franosa dei terreni, in attesa di trovare la copertura finanziaria degli interventi, ad oggi non sussistente, che dovrà essere oggetto di una forte azione da parte di tutte le forze del territorio.
OPERA COMPENSATIVA: SVINCOLO SU VIA PIETRO LEONE E CITTADELLA GIUDIZIARIA
Allo stato attuale non è stata posta in essere alcuna azione per mancanza di indirizzi da parte dell’attuale Amministrazione Comunale, aspetto facilmente colmabile non appena la stessa competerà l’iter.
OPERA COMPENSATIVA: “RINATURALIZZAZIONE DISCARICA MONTE STRETTO” – AGGIORNAMENTO “PRESCRIZIONE 1” DELIBERA CIPE 37/09
Il Contraente Generale Empedocle 2 ha trasmesso al Comune di Caltanissetta l’atto di disponibilità alla realizzazione delle opere condizionandola all’approvazione, da parte dell’Assessorato Energia della Regione Sicilia entro e non oltre il 30/04/2015, a seguito del quale si potrà attivare il procedimento, presso il Ministero dell’Ambiente, finalizzato ad ottenere l’approvazione della variante al Piano di Utilizzo delle terre. In tale ambito, attesa la problematica della delicatezza del sito raccomando la massima attenzione alle procedure ed alla qualità progettuale degli interventi, che compete alla vigilanza del Comune di Caltanissetta.
OPERA COMPENSATIVA: “PARCO BALATE” DERIVANTE DA AGGIORNAMENTO “PRESCRIZIONE 1” DELIBERA CIPE 37/09
Il Contraente Generale Empedocle 2 ha redatto il progetto definitivo e si è impegnato a presentarlo all’Amministrazione Comunale entro il 31/03/2015, per le conseguenti determinazioni. Per la completa esecuzione dei lavori di tale opera compensativa, le attività dovranno avere inizio entro la fine del mese di ottobre 2015. Si raccomanda quindi in tal senso un’attenzione alla tempestività dell’iter e alla qualità e sicurezza del progetto, che prevede il trasporto di terre da scavo per la rimodellazione della scarpate, che dovrà scongiurare ogni rischio di smottamenti, anche in considerazione del registrarsi dell’aumento del numero ed intensità delle piogge.
OPERA COMPENSATIVA: “Illuminazione SP5 – tratto compreso tra il Km 0+000 e 0+600 circa” – PRESCRIZIONE 23 DELIBERA CIPE 37/09
il Contraente Generale sta redigendo il progetto definitivo per la realizzazione di un marciapiede e la relativa pubblica illuminazione nel tratto di SP5 compreso tra le prog. 0+000 e 0+600 circa.
Con ciò Ti saluto augurandoti buon lavoro ed esortandoti ad una sempre maggiore e costante attenzione alle esigenze nostra gente”.
On. Alessandro Pagano

Commenta su Facebook