"Operazione strade insicure", la protesta dei sindacati di Polizia, Siulp, Ugl, Sap e Consap

557

Sindacati polizia GIUGNO, CALVAGNA, COSTANZO, PATTII sindacati di polizia della provincia di Caltanissetta, Siulp, Sap, Ugl Polizia di Stato e Consap, hanno abbandonato il tavolo delle trattative, denunciando che a Caltanissetta sarebbe stata lanciata una sorta di campagna al contrario, una campagna “strade insicure”.

“La Polizia Stradale di Caltanissetta – affermano i segretari provinciali Patrizio Giugno, Michele Calvagna, Roberto Costanzo e Antonio Patti – sarà assente durante le notti lungo gli itinerari di competenza. Il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale di Palermo, su richiesta

delle organizzazioni sindacali SIAP – SILP e COISP di Caltanissetta, ha deciso di eliminare le notti per i pattuglianti della Sezione Polstrada di Caltanissetta”.

“A seguito di tale decisione, le sigle sindacali SIULP- SAP- UGL Polizia e CONSAP, hanno abbandonato il tavolo delle trattative, in quanto la determinazione del Dirigente penalizza la sicurezza stradale nelle ore notturne nel territorio di Caltanissetta, dove non ci sarà più la presenza di una pattuglia della Polstrada che garantisce la sicurezza dci cittadini, interviene in caso di sinistro stradale e previene il fenomeno delle stragi del sabato sera”.

Le Organizzazioni Sindacali SIULP- SAP- UGL Polizia e CONSAP hanno dichiarato lo stato di agitazione ed hanno deciso di manifestare il proprio dissenso in tutte le Sedi Centrali e Periferiche al fine di restitt1ire un servizio alla cittadinanza indispensabile per la sicurezza stradale.

“Noi, rappresentanti la maggioranza assoluta della forza sindacale nazionale, siamo e saremo sempre qui, osservando questa unica gestione della Sezione Polstrada di Caltanissetta!”, conclude la nota.

Commenta su Facebook