Occupavano casa in costruzione vicino il Cara di Pian del Lago. Sgomberati un centinaio di pakistani

827

Avevano occupato un immobile in costruzione in contrada Savarino, a trecento metri dal centro d’accoglienza di Pian del Lago. La Polizia giovedì mattina ha sgomberato un centinaio di migranti del pakistan che si erano stabiliti nell’immobile. Alle 11 del mattino, pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Municipale, dirette da un funzionario della Polizia, hanno provveduto a sgomberare l’immobile in costruzione, occupato abusivamente da un centinaio di stranieri.

Nelle operazioni di sgombero gli agenti hanno trovato circa 25 stranieri con sacchi a pelo e suppellettili al seguito, che sono stati inviati all’Ufficio Immigrazione della Questura di Caltanissetta, per essere identificati e foto segnalati; gli stranieri, tutti di nazionalità pakistana, sono richiedenti lo status di protezione internazionale. Nei giorni scorsi il proprietario dell’immobile aveva presentato un esposto in Questura per denunciare l’occupazione abusiva. Adesso tocca al proprietario eseguire i lavori di riparazione e messa in sicurezza dei luoghi.

Commenta su Facebook