Nuovo look per piazza Mercato Grazia. Il sindaco: “indispensabile la collaborazione dei commercianti”.

1877

DSC_6583Comincia ad assumere contorni più nitidi l’idea dell’avv. Alfonso Gucciardo di abbellire piazza Mercato Grazia e parte del viale conte Testasecca. Un’assemblea con commercianti e cittadini, tenutasi lunedì 21 settembre, nella scalinata che dalla piazza conduce al mercato, ne ha decretato l’accettazione unanime. L’incontro è avvenuto alla presenza del sindaco, degli Assessori  Marina Castiglione,  Boris Pastorello, Massimiliano Centorbi neo vicesindaco, del nuovo Assessore allo sviluppo economico Massimo Bellomo, dell’arch. Alessio Bellomo e dell’ing. Giuseppe Dell’Utri.

Numerosi  commercianti e cittadini presenti, nonostante la fresca serata d’inizio autunno, segno che l’argomento aveva destato l’interesse di molti. Infatti, durante le interviste da noi realizzate, che pubblichiamo, i commercianti  si sono dichiarati oltre che felicissimi, anche disposti ad offrire la loro incondizionata collaborazione.

Intervista all’avv. Alfonso Gucciardo

“È un’impresa di facile realizzazione – dice l’avv. Gucciardo – perché non comporterebbe esborsi significativi e cambierebbe totalmente l’aspetto della piazza che, oltre tutto, si presta ad essere trasformata in un bel biglietto da visita per chi arriva da fuori”.

Alle sue parole hanno fatto eco quelle del sindaco Giovanni Ruvolo che è stato molto chiaro.“Io desidero un impegno di collaborazione da parte di commercianti e cittadini – ha detto – perché noi possiamo installare le fioriere ma poi sarà necessario che qualcuno ci badi”.

Intervista al sindaco Giovanni Ruvolo

Panificio Antico Forno
da sx Floriana Zagarrio, Eugenio Ponente e Marcella Ponente – panificio Antico Forno

Nel corso del suo breve intervento, il presidente del comitato Santa Lucia si è impegnato a contattare il maggior numero di persone possibile allo scopo di coinvolgerle nell’operazione di manutenzione degli addobbi floreali. Intervento anche del proprietario del Caffè Grazia, Salvatore Villa, il quale ha consegnato al sindaco alcuni fogli contenenti le richieste dei commercianti della zona tra le quali – possiamo anticipare – oltre all’abbellimento floreale, una nuova illuminazione, e una segnaletica orizzontale e verticale più moderna. Uno dei punti fermi è sicuramente il parcheggio di piazza Mercato. Non si deve toccare perché, oltre a dare da mangiare a diverse famiglie, consente ai commercianti di potere lavorare tranquillamente.

Intervista a Marcella Ponente – panificio Antico Forno

Intervista a Claudio Palazzolo – calzature Look

Intervista a Salvatore Villa – Caffè Grazia

DSC_6593
Il neo assessore allo Sviluppo Economico Massimo Bellomo

Il sindaco ha poi presentato il nuovo Assessore allo sviluppo economico, Massimo Bellomo, che nel suo intervento ha detto che l’Amministrazione è in possesso di un “buono di prelevamento” alla Regione Siciliana, di 300.000 euro che fanno riferimento ad una pratica avviata dalle precedenti amministrazioni e che sono rimasti inspiegabilmente nelle casse della Regione. Tale somma – ha detto il nuovo Assessore – sarà impiegata per la riqualificazione del mercato Strata ‘a foglia.

Adesso, della riqualificazione della piazza in argomento, bisognerà redigere un progetto che, trattandosi di centro storico, dovrà essere discusso con la Soprintendenza ai BB.CC.AA.

Noi, come tutti, ci auguriamo che la burocrazia non comporti tempi lunghi e che venga rispettato il limite massimo di tre mesi entro il quale – secondo quanto dichiarato in assemblea – la “nuova” piazza mercato dovrebbe essere una realtà.

Nota della Redazione:

a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery seguente, per farne uso pubblico, ricordiamo di citare la fonte “Radio Cl1″                                                                              

Cliccare sulle foto per ingrandirle e salvarle

Commenta su Facebook