Nuovo caso di positività a Mazzarino, appello dei sindaco ai giovani: “Rispettate le distanze e usate la mascherina”

369

C’è un secondo caso di positività al coronavirus a Mazzarino in provincia di Caltanissetta. Si tratta di un giovane del posto con lievi sintomi che si trova adesso in isolamento domiciliare. Il sindaco, Vincenzo Marino, in questo video ha fatto appello ai giovani della città. “Senza colpevolizzarli li invito a mantenere le distanze interpersonali e se ciò non è possibile utilizzate la mascherina. Abbiate senso di responsabilità”.

“Il ragazzo – spiega il primo cittadino, che è un medico cardiologo – tutto sommato sta bene, non ha grossi sintomi e si trova in isolamento domiciliare. Essendo un giovane sicuramente avrà avuto dei contatti e per questo dobbiamo adoperarci per risalire a tutti i contatti con la collaborazione del ragazzo per capire se c’è qualche altro caso nella città”.

L’Asp di Caltanissetta stamane ha aggiornato il bollettino sull’epidemia dando notizia del caso positivo a Mazzarino e della guarigione di due pazienti: un gelese che si trovava in isolamento domiciliare e un paziente proveniente da fuori provincia che era ricoverato nel reparto di malattie infettive del S.Elia, adesso dimesso dal nosocomio. Attualmente in provincia sono 34 i casi di coronavirus dei quali 5 provengono da fuori provincia in regime di ricovero. 27 le persone in isolamento domiciliare e 7 i ricoverati tra i quali due cittadini della provincia nissena rispettivamente di Butera e Gela.

https://www.facebook.com/unione.mazzarino/posts/2685177321735143

Commenta su Facebook