Nuovo atto vandalico a Villa Amedeo: ignoti staccano la testa alle colombe della stele di Giuliana

437

Ancora un atto vandalico a Villa Amedeo. Questa volta i malviventi hanno preso di mira la stele dedicata ai “Nisseni nel mondo” realizzata dallo scultore Lillo Giuliana. Due dei tre colombi infatti presentano la testa mozzata. Dopo la distruzione del busto di Tripisciano e di quello di Garibaldi questo nuovo atto vandalico getta un ombra su uno degli storici polmoni verdi della nostra città. Alla Villa Amedeo, infatti, sono presenti busti di notevole pregio ed è presente anche la stele inaugurata appena un anno fa, precisamente a giugno del 2017.

Commenta su Facebook