Notte di ricerche a Caltanissetta ma dell’anziano scomparso dall’ospedale non c’è traccia

710

Non ha con sé documenti e indossa un paio di ciabatte, pantaloni e camicia l’anziano di 85 anni che misteriosamente è scomparso nella giornata di ieri dall’ospedale Sant’Elia e che per tutta la notte un vasto dispositivo di protezione civile ha cercato ininterrottamente con esito negativo.

Cataldo Lo Monaco era arrivato domenica nel nosocomio nisseno per un controllo a seguito di un malore e si è allontanato intorno alle 5,30 del mattino di lunedì. Durante la notte le ricerche sono state eseguite su tutto il territorio da Carabinieri, Protezione civile, Pantere verdi, Croce Rossa Italiana e altri volontari che si sono aggregati ma al momento dell’anziano scomparso non c’è traccia. “Questa notte sei squadre della Croce Rossa, pattuglie di carabinieri e polizia hanno setacciato varie zone della città e della periferia al momento senza esito”, spiega Nicolò Piave, presidente della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta. Stamane dalle 7,30 è prevista una riunione operativa del dispositivo di ricerca.

In ansia i familiari che si sono attivati per le ricerche e che invitano chiunque avesse visto il signor Lo Monaco a telefonare al  numero 3294156857. In alternativa è possibile chiamare il numero di emergenza 112. 

Commenta su Facebook