Notte di Halloween e controlli dei Carabinieri. Fugge all'alt, fermato sancataldese

505

carabinieriNella notte di “halloween”, a San Cataldo, i Carabinieri della compagnia di Caltanissetta, impegnati in un servizio di controllo coordinato del territorio per la prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno denunciato in stato di liberta’ M.S., operaio sancataldese di 30 anni, sorpreso alla guida di autovettura in stato di ebbrezza alcolica.

L’uomo, avendo notato la pattuglia dei carabinieri intenta ad effettuare un posto di controllo, ha deciso di effettuare un’improbabile inversione di marcia sulla via principale del paese e tentare cosi’ di sfuggire al test con etilometro. Tuttavia, i militari insospettiti da questa repentina manovra, hanno deciso di sospendere il controllo e di portarsi all’inseguimento dell’auto. Il soggetto, cercando di seminare la pattuglia, ha poi abbandonato la via principale imboccando una traversa che porta nelle campagne sancataldesi ma, la fuga e’ stata immediatamente interrotta da una seconda pattuglia dei carabinieri, tempestivamente avvertita dai colleghi.

Il giovane, sottoposto dunque a specifici accertamenti, e’ stato trovato positivo all’alcoltest con un valore del tasso alcolemico nel sangue pari a 1,2 g/l. Oltre alla denuncia, gli e’ anche stata ritirata la patente in attesa dell’ordinanza della Prefettura che ne disporrà la sospensione.

Durante il medesimo servizio sono stati effettuati numerosi controlli, 3 perquisizioni personali e veicolari, 18 controlli di soggetti sottoposti ad obblighi (arrestati domiciliari, sorvegliati speciali), 37 controlli su automezzi, 54 controlli su soggetti, 2 ritiri di documenti di circolazione, 3 contravvenzioni al c.d.s., 3 controlli presso esercizi pubblici e 2 automezzi sequestrati.

I posti di controllo sono stati effettuati, nonostante le avverse condizioni metereologiche, sulle principali arterie del paese.

Commenta su Facebook