“Nonno vigile”, al via l’iniziativa proposta dal consigliere Oscar Aiello

1222

Verrà istituita anche a Caltanissetta la figura del “NONNO VIGILE”, il servizio di vigilanza e sorveglianza davanti le scuole che verrà svolto, gratuitamente, da anziani reclutati principalmente tra Poliziotti, Carabinieri, Finanzieri o Vigili urbani in pensione. Durante il Consiglio Comunale di Question Time di lunedì, si è infatti discussa l’Interrogazione del Consigliere di Forza Italia, Oscar Aiello che, a seguito di un grave episodio di bullismo davanti una scuola, aveva proposto all’Amministrazione Ruvolo l’istituzione del “NONNO VIGILE”. Il Comandante della Polizia Municipale, Maurizio Parisi, e l’Assessore al ramo, Amedeo Falci, hanno celermente risposto all’Interrogazione, dichiarando di accogliere la proposta del Consigliere Aiello. “In questo modo – dichiara il Consigliere Oscar Aiello – si potrà dare una risposta agli anziani che hanno diritto di mantenere un ruolo attivo nella società, prevenendo forme di disagio ed emarginazione, e si garantiranno servizi alla cittadinanza”.

I “Nonni Vigili”, muniti di paletta e pettorina per essere identificabili, avranno il compito di presidiare il territorio loro assegnato, segnalando possibili situazioni pericolose alle Forze dell’Ordine.

“Anche se tale figura nasce per impegnare anziani volontari davanti le scuole – aggiunge Oscar Aiello – nulla toglie che in futuro si possa valutare le possibilità di estendere tale vigilanza anche in altre parti della città, fungendo da deterrente per la microcriminalità da strada. Non possiamo più permettere  – conclude il Consigliere di Forza Italia – che altre donne nissene rischino di essere aggredite per strada, come avvenuto ieri ad opera di un Ghanese”.

Commenta su Facebook