Il “non invito” in conferenza stampa. La Nissa si scusa: “Radio CL1 simbolo della città”

1467

In riferimento al VS articolo del 24 maggio 2017, dal titolo “Retrocessa e travolta dalle polemiche la Nissa si “dimentica” di invitare Radio CL1 alla conferenza stampa”, la società Sport Club Nissa 1962 si scusa per non aver invitato la storica e gloriosa emittente radiofonica nissena “Radio CL1” alla conferenza stampa della società, tenutasi il 24-05-2017.
Il presunto “non invito” a di Radio CL1, è stato causato dalla fretta nell’organizzare la conferenza, decisa dalla società solamente la sera prima, il 23 maggio.
Abbiamo cercato di rimediare, chiamandovi poco prima dell’inizio della conferenza, ma ci siamo resi conto che “qualche minuto prima”, come VOI ci avete fatto notare, non è deontologicamente corretto avvisare la stampa.
Questo, naturalmente, non giustifica i ns errori di comunicazione alla stampa, in particolare, nei confronti dell’emittente RADIO CL1 e del suo Direttore Pippo Grosso, voce e simbolo culturale, da oltre quarant’anni, della Città di Caltanissetta.
La società Sport Club Nissa 1962 ASD

Commenta su Facebook