Nomine PG Lari e Salvi. Il Presidente Irsap Cicero: “Grazie per straordinaria opera di repressione a Cosa Nostra”

730

“Nel fare le congratulazioni ai neo procuratori Procuratori Generali di Caltanissetta e di Roma Sergio Lari e Giovanni Salvi, non si può che ringraziare due servitori dello Stato per il prezioso lavoro svolto alla guida delle Direzioni Distrettuali Antimafia di Caltanissetta e di Catania. Un lavoro che ha segnato una straordinaria ed efficace repressione di Cosa Nostra in territori difficili, in cui sono stati svelati e colpiti gli intrecci perversi tra mafia, affari e ambienti collusi dei colletti bianchi”. Lo afferma il presidente dell’Irsap, Alfonso Cicero, all’indomani delle nomine del CSM dei Procuratori Generali di Caltanissetta e Roma, Sergio Lari e Giovanni Salvi.
“Le centinaia di arresti di personaggi di spicco e boss di Cosa Nostra, gli enormi patrimoni illegalmente accumulati, sequestrati e confiscati – prosegue – rappresentano i dati oggettivi dell’azione di Lari e Salvi a Caltanissetta e Catania. A ciò si aggiunge la capacità di aver impartito un metodo sistematico di lavoro che parte dalla profonda conoscenza dei fenomeni criminali per interrompere le strade che portano ai loro illeciti guadagni”.
“Al neo Procuratore Generale della Corte d’Appello di Caltanissetta e al Procuratore Generale di Roma – conclude il presidente dell’Irsap –  va dunque il mio sentito ringraziamento per l’opera compiuta, estremamente apprezzata dal tessuto economico e produttivo sano della Sicilia”.

Commenta su Facebook