Nominati i componenti del nucleo di valutazione. Il sindaco: "prevalso criterio del merito"

1038

A conclusione dell’iter procedurale, l’Amministrazione comunale ha nominato i due componenti esterni che andranno a comporre, assieme alla segretaria generale, Rita Antonella Lanzalaco, che rivestirà anche il ruolo di presidente, il nucleo di valutazione del Comune di Caltanissetta.

“La nomina, avvenuta con determina sindacale dopo avere accuratamente esaminato le quattordici istanze pervenute al Comune, riguarda il dott. Ariano Michele, nato a Torremaggiore, in provincia di Foggia, laureato in economia, con diverse esperienze acquisite in altre pubbliche amministrazioni e università, soprattutto per quanto riguarda il controllo di gestione e la contabilità generale, e il dott. Alfonso Scichilone, nato ad Agrigento, laureato in economia e commercio, con esperienza nella gestione del personale e nel monitoraggio delle spesa pubblica”.

Il nucleo di valutazione, secondo le vigenti normative di controllo interno e di valutazione della gestione operativa dell’Ente, dovrà assicurare il monitoraggio permanente e la verifica costante della realizzazione degli obiettivi fissati dall’Amministrazione, nonché la corretta, efficace, economica ed efficiente gestione delle risorse pubbliche, unitamente all’imparzialità e al buon andamento dell’azione amministrativa.

“I componenti del nucleo di valutazione sono stati individuati esclusivamente con criteri di merito per garantire una qualità adeguata dei servizi” è il commento del sindaco Giovanni Ruvolo subito dopo avere firmato la determina di nomina, aggiungendo “garantirò sempre ai miei concittadini che le scelte relative ai ruoli di alta professionalità saranno sempre caratterizzate secondo criteri di merito e competenza e lo stesso avverrà a breve nella riorganizzazione della macchina amministrativa”.

Determinazione sindacale: http://www.comune.caltanissetta.it/albopretorio/documenti/2015/Docs36319/3sin.pdf

Verbale allegato alla determinazione:

http://www.comune.caltanissetta.it/albopretorio/documenti/2015/Docs36319/verbale.pdf

Commenta su Facebook