No Muos. Scarcerati gli attivisti autori dell'irruzione nella base USA.

624

No Muos antennaSono stati scarcerati i due attivisti no Muos che lunedi’ scorso si erano arrampicati su una delle antenne della base militare americana in contrada Ulmo, a Niscemi (Caltanissetta). Dopo lunghe trattative e momenti di tensione la polizia li aveva arrestati con l’accusa di lesioni, danneggiamento, introduzione abusiva in zona militare e resistenza a pubblico ufficiale. Oggi, pero’, il gip del tribunale di Caltagirone non ha convalidato l’arresto per insussistenza del reato. I due attivisti insieme ad altri compagni, tutti denunciati a piede libero, erano riusciti a violare la zona militare per protestare contro la costruzione del Muos il sistema radar satellitare della Marina statunitense.

Commenta su Facebook