Nisseni litigiosi. Indagine de “Il Sole 24 ore”: 17 cause civili ogni mille abitanti in un anno

836

Cittadini nisseni tra i più litigiosi in Italia, secondo quanto riporta uno studio del “Sole 24 Ore” che misura l’andamento delle cause civili nei capoluoghi dei distretti giudiziari, anche in relazione al numero di abitanti.

A unire l’Italia è il trend in netto calo delle nuove cause civili nell’anno di riferimento della ricerca, il 2015. A dividere lo stivale è l’andamento diverso che si registra al Nord, con un tendenziale uniforme calo della litigiosità, al contrario del Sud dove le cause sono più numerose e in alcuni distretti in aumento. Come a Caltanissetta, dove le controversie sono in aumento e fanno del distretto nisseno uno dei più litigiosi d’Italia, al settimo posto, il secondo in Sicilia dopo Messina. Nel 2015 sono state 4 mila e 571 le nuove cause intentate per dirimere controversie in sede civile, pari a quasi 17 cause (16,74) ogni mille abitanti. Ai primi posti le città di Sicilia, Calabria, Puglia e Campania, in testa Catanzaro. La diminuzione, o l’aumento, delle cause civili incide ovviamente anche sull’arretrato. Al 30 giugno 2016 le cause civili pendenti in Italia erano 3,9 milioni. Meno, comunque, di due anni fa quando erano 4,3 milioni.

L’Articolo de “Il Sole 24 Ore”

Commenta su Facebook