Nissa in casa alla ricerca della prima vittoria del 2016. Domenica al “Palmintelli” c’è il Ravanusa

913

(di Vincenzo Di Maria) La capolista Nissa dopo la cocente sconfitta di Licata, si prepara al meglio per la sfida casalinga di domenica al Palmintelli contro il Ravanusa. I biancoscudati potranno contare sul rientro dal primo minuto di Bognanni reduce da un turno di stop per squalifica mentre saranno ancora fermi ai box Di Maria, Italiano,Genova e Firingeli. Gli agrigentini di mister Loggia, battuti all’andata, reduci dal pareggio a reti inviolate contro il più quotato Ragusa, dovranno fare a meno del centrocampista D’Angelo che dovrà scontare un turno di squalifica.

Dopo le due sconfitte contro Canicattì e Licata i ragazzi di mister Cartone, in cerca della prima vittoria del 2016, sono chiamati ad una prova di carattere per riprendere il cammino interrotto dalle due battute d’arresto. Un successo consentirebbe infatti di mantenere a debita distanza il Licata che sarà di scena nel difficile campo di Canicattì. Da segnalare infine la presenza dei tifosi biancoscudati che nel corso della settimana hanno assistito agli allenamenti non facendo mancare l’attaccamento attorno alla squadra e alla società. Arbitrerà l’incontro il signor Geraldi della sezione di Agrigento coadiuvato dagli assistenti Cucci e Vesco entrambi della sezione di Trapani. Fischio d’inizio alle ore 15.

Vincenzo Di Maria

Commenta su Facebook