Nissa in campo sabato a Gela. Nessuna paura ma sarà battaglia con il Terranova

1160

(di Vincenzo Di Maria) Dopo la lunga sosta natalizia, i biancoscudati sono pronti per la sfida esterna di Gela contro il fanalino di coda Terranova. Una gara preparata con grande cura dei particolari, lasciando solo alcuni giorni di pausa ai calciatori. Lavoro in palestra e sul campo curati dal prof. Giacomo Tollini a cui è stata affidata la preparazione fisica ed atletica dei biancoscudati. Alla vigilia mister Sferrazza ha voluto ribadire, che i suoi ragazzi non prenderanno sotto gamba la partita perché c’è grande rispetto degli avversari, come tutti quelli sinora affrontati.

Una cosa è chiara però, nessuna paura degli avversari sapendo, conclude il tecnico, che ci aspetta una battaglia in campo. Per quanto riguarda l’organico, tutti abili arruolati, ad eccezione di Sammartino fermo per un problema al ginocchio. Sembrano recuperati invece i febbricitanti Puccio e Martorana. Per il Terranova in campo l’ex biancoscudato Carlo Calvaruso. La partita si giocherà, in anticipo, sabato alle 15 con diretta radiofonica a cura di Radio CL1.

Commenta su Facebook