Niscemi, controlli anti assembramento nella movida: 10 sanzioni della polizia

Eseguiti controlli della Polizia di Stato nell’ambito dei servizi predisposti per il rispetto delle limitazioni imposte dall’emergenza coronavirus, specie in occasione della c.d. “movida” cittadina del centro storico, luogo di maggiore aggregazione di giovani. Nel corso del fine settimana i poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza di Niscemi hanno proceduto al controllo di 182 persone e 19 attività commerciali, prevalentemente di somministrazione di bevande. Nove le persone sanzionate per violazione delle misure di contenimento del covid 19, otto per non aver rispettato il divieto di permanenza in casa dalle ore 23.00 alle ore 05.00 e una per aver esercitato l’attività di ristorazione dopo le 23.00. Un’altra persona è stata sanzionata per ubriachezza molesta. I poliziotti hanno, inoltre, notificato il provvedimento prefettizio che dispone la chiusura dell’attività per cinque giorni ai titolari di quattro attività commerciali. I predetti negozi erano stati oggetto di controllo da parte della Polizia di Stato nei mesi scorsi e, nella circostanza, gli agenti della polizia amministrativa avevano riscontrato violazioni alle misure di contenimento del Covid 19, sanzionando amministrativamente i titolari delle attività.

Commenta su Facebook