Niente spettanze arretrate per gli agenti della Polizia Municipale: notificati al Comune di Caltanissetta 15 decreti ingiuntivi

253

Sono stati notificati al Comune di Caltanissetta 15 decreti ingiuntivi richiesti da altrettanti agenti della Polizia Municipale per il mancato pagamento di spettanze arretrate (reperibilità e festivi). Somme che si attendono da tempo e che ormai da gennaio non verrebbero liquidate. I quindici agenti adesso prentendono il pagamento di quanto dovuto e così hanno nominato un avvocato mediante il quale hanno notificato i deceti ingiuntivi. Per ognuno di loro si tratterebbe di circa 2.500 euro. Operazione che costerà al Comune non solo il pagamento delle spettanze ma anche circa 500 euro per ogni decreto ingiuntivo. Se le somme non saranno corrisposte si attiveranno le procedure previste dalla legge, l’atto di precetto e come ultima ratio il pignoramento.

Commenta su Facebook