Nell’area industriale l’acqua è sempre torbida. Ancora in vigore il divieto di uso potabile

669

Ritirata domenica scorsa per il villaggio Santa Barbara, l’ordinanza sindacale di non potabilità dell’acqua rimane in vigore per l’area industriale Irsap. L’ordinanza che intimava a non utilizzare l’acqua per uso potabile al Villaggio Santa Barbara e nell’area industriale era stata emessa a causa degli elevati parametri di torbidità dell’acqua in distribuzione. La causa potrebbero essere i sedimenti che si formano nelle condutture quando rimangono vuote a seguito di stop all’erogazione.

Il 14 agosto è stato revocato il divieto di uso potabile per Santa Barbara a seguito delle analisi effettuate dal dipartimento di prevenzione e igiene pubblica dell’Asp 2 di Caltanissetta nei punti di prelievo di Santa Barbara. Mentre nella zona industriale l’acqua continua a mantenere elevata torbidità, e non può essere utilizzata, ad esempio, dalle aziende alimentari. Va detto che l’Irsap gestisce autonomamente, con una società affidataria, il servizio idrico integrato nelle aree industriali di sua competenza, Caltanissetta Calderaro e San Cataldo Scalo e che l’acqua viene analizzata nei punti di prelievo al rifornimento.

Commenta su Facebook