Nella chiesa di Sant’Agata al Collegio il concerto di Natale dell’associazione Gesù Nazareno

517

Si svolgerà il prossimo sabato 21 dicembre alle 20 nella Chiesa di Sant’Agata al Collegio di Caltanissetta, il 9° Concerto di Natale organizzato come ogni anno dall’Associazione Gesù Nazareno. Ad allietare la serata che si preannuncia ad alto contenuto artistico, il soprano Floriana SICARI e il tenore Domenico GHEGGHI con la direzione artistica del maestro Rosario RANDAZZO.

Floriana SICARI è diplomata in canto lirico. Ha fondato nel 2006 la compagnia operettistica siciliana nella quale ha trasferito la propria esperienza ventennale in Italia e all’estero. E’ docente di Arte scenica presso il conservatorio A. Corelli di Messina.

Domenico Ghegghi proviene dal coro (tenore) del teatro massimo di Palermo dove opera da dieci anni; ha iniziato lo studio del canto presso il conservatorio V. Bellini di Palermo conseguendo il diploma di tenore. Successivamente ha vinto il concorso come artista del coro al teatro Bellini di Catania. In seguito, ha iniziato una serie di debutti solistici presso teatri italiani e stranieri in opere come Boheme, Macbeht (nel ruolo di Macduff presso Fondazione teatro Massimo di Palermo), Nabucco, Edgar, Tosca, nei ruoli principali. Determinante nello sviluppo della carriera solistica l’incisione di Don Giovanni e Cosi fan tutte con l’orchestra della Svizzera italiana sotto la direzione del maestro Alain Lombard.

Per il maestro Rosario RANDAZZO la collaborazione con l’Associazione Gesù Nazareno per il concerto di Natale, e quello in primavera in onore di Gesù Nazareno, è ormai una tradizione visto che negli ultimi anni è stato sempre presente, dirigendo la Corale Polifonica Don Milani.

Randazzo è un affermato pianista con una grande passione per il canto, la coralità, e la musica da camera, alla quale dedica la maggior parte delle sue competenze musicali. Si dedica da più di 25 anni all’accompagnamento di cantanti e strumentisti, in concerti, concorsi e master class. È titolare della cattedra di lettura e pratica pianistica presso il Conservatorio di Palermo.

Il Concerto di Natale quest’anno assume un’importanza particolare per l’Associazione Gesù Nazareno, perché costituisce l’avvio ufficiale delle manifestazioni in ricordo del 150° anniversario della processione di Gesù Nazareno, con le modalità giunte ai giorni nostri.

Nel corso della serata sarà distribuito ai presenti il calendario 2020 dell’Associazione, quest’anno giunto alla sua tredicesima edizione.

L’ingresso è libero.

(foto archivio)

Commenta su Facebook