Nel nisseno rientra a casa e trova la moglie priva di vita: la Procura dispone il sequestro della salma

1253

E’ giallo sulla morte di una donna di origine tedesca sposata con un 68enne di Acquaviva Platani. Giovedì pomeriggio in via Vullo, dove la coppia abitava, l’uomo era appena rientrato a casa quando ha trovato la moglie priva di vita su dei gradini all’interno dell’appartamento. A quanto pare la donna era stata vista da alcuni conoscenti poco prima mentre comprava delle sigarette. Poi ha fatto rientro a casa. Il marito, rientrato dalla campagna, non riusciva ad entrare in casa e per questo si è introdotto da una finestra trovando la moglie riversa a terra. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno segnalato il caso alla Procura. E dalla Procura è arrivato l’ordine di trasferire la salma all’obitorio dell’ospedale Sant’Elia dove sarà sottoposta ad ispezione cadaverica ed eventuale autopsia.

Commenta su Facebook